Turris – Foggia: le probabili formazioni

Nella Turris mister Menichini dovrà fare i conti con la squalifica del centrocampista Franco.
Per il match contro il Foggia dovrebbe esserci spazio dal primo minuto per il neo arrivato Casarini, ex Avellino.
In avanti, Maniero non al meglio, potrebbe essere sostituito da Jallow, altro arrivo invernale.
Davanti al portiere Marcone la difesa a quattro dovrebbe essere composta da Esempio, Cocetta, Panelli e Nicolao (ex di turno), a centrocampo Pugliese, Scaccabarozzi e Casarini, in avanti Giannone e Nocerino ai lati di uno tra Maniero e Jallow.

Nel Foggia ancora assenti gli infortunati Embalo e Di Noia, che si aggiungono a Marzupio, ai box ormai da tempo.
Per la difesa ballottaggio Riccardi-Ercolani, con il primo favorito, in campo gli ex Turris, Perina, Tascone e Santaniello.
Per queste ragioni l’undici titolare dovrebbe essere lo stesso madato in campo contro il Catania, secondo lo schieramento preferito da Cudini, il 4-3-3.
Tra i pali Perina, difesa composta da Salines, Riccardi, Carillo e Rizzo.
A centrocampo Marino in regia con Tenkorang e Tascone ai suoi fianchi.
In avanti Tonin e Millico larghi, con Santaniello riferimento centrale.