blog
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipisicing elit, sed do eiusmod tempor incididunt ut labore et dolore magna aliqua. 
Solologo
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipisicing elit, sed do eiusmod tempor incididunt ut labore et dolore magna aliqua. 
Solologo

facebook
twitter
youtube
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipisicing elit, sed do eiusmod tempor incididunt ut labore et dolore magna aliqua. 
14/06/2019, 10:49



Socrates,-il-Che-Guevara-del-football-"bailado"


 



Non eri solo un calciatore. Eri Socrates, il "dottore"prestato al calcio, l’anima irrazionale del Brasile delle meraviglie, di quelflipper impazzito, quella danza tribale,  quel ritmo travolgente dettato dai  suoi fuoriclasse, telecomandato   dello  sciamanoTeleSantana dal magico Arthur Coimbra  Zico, dal divino Paulo Roberto Falcão, dalla  torre di ferro, Cerezo da Luizinho la pantera,da Oscar il colibri verde oro.
Te ne sei è andato troppopresto, re triste; era una domenica di dicembre del 2011, il tuo corpo piegato da anni di eccessi alcolici cessò di resistere.
Non dimenticheremo i tuoicapelli neri, la tua barba irsuta  allaChe Guevara; il tuo carisma messianico il tuo  incedere regale e caracollante verso la torcida ebbra edestatica al tuo goal impossibile,  ipnotico, fantasmagorico ad un atarassico Zoff, in quella partita  storica contro gli azzurri, alle 17 del pomeriggio, l’ora della corrida di quel torrido 5 Luglio 1982.
Sei passato veloce, caro Cipressino dai piedi straordinari, dall’anima gentilee raffinata, tu che eri il "Doutormagrao".
- Vorrei morire di domenica e con il Corinthians campione - confidò allastampa carioca prima di quel giorno così triste, eppure così felice.
Tutto si è compiuto come da copione.
Oggi ha un suo posto nel pantheon etereo del cieloempireo.
Mi ritorni in mente bello come sei... con quel sorriso sardonico.
Ti immaginopalleggiare su quella nuvola su  quell’altare sacrificale... insieme a GeorgeBest.


1
Create a website