blog
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipisicing elit, sed do eiusmod tempor incididunt ut labore et dolore magna aliqua. 
Solologo
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipisicing elit, sed do eiusmod tempor incididunt ut labore et dolore magna aliqua. 
Solologo

facebook
twitter
youtube
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipisicing elit, sed do eiusmod tempor incididunt ut labore et dolore magna aliqua. 
06/06/2019, 16:01



Turismo-estremo:-viaggio--a-Norilsk,-Siberia.-Il-buio-oltre-il-nulla.


 Questa terra gelida ed estrema dista solo 4 ore da Mosca, ma ancora oggi rappresenta una vera gemma proibita per i turisti (pochi). Un luogo eccezionale e per questo affascinante, quasi del tutto inaccessibile.



Questa terra gelida ed estrema dista solo4 ore da Mosca, ma ancora oggi rappresenta una vera gemma proibita per ituristi (pochi). Un luogo eccezionale e per questo affascinante, quasi deltutto inaccessibile.
La città in cifre: 170.000 gli abitantidi Norilsk,  9 mesi la durata dell’inverno,  -64°C la temperatura più bassaregistrata nel gennaio 2018,  11 tonnellate di neve per abitante cadono inmedia ogni inverno.          
Ma l’isolamento è solo uno degli elementiche rendono difficile, ma anche affascinante la vita degli abitanti di Norilsk.                
 Come se non bastasse, per due mesi lacittà sprofonda in una lunga notte polare, senza che si veda mai il sole, conpesanti ricadute sul fisico e la psiche        
Una città dall’anima umbratile, chesi rigenera ogni anno attraverso la capacità di stagliare ed innestarefedelmente i fantasmi decadenti che albergano in ognuno dei suoi abitanti,all’interno di una teca senza tempo, che continua a risplendere di luce spettrale echiesastica, ove il persistere dei suoi fantasmi riempie le giornate e imalesseri di molti turisti affascinati da una lirica desolata e da suoni netti,essenziali, glaciali. 
Naturalmente predisposta a essere intaccata da malinconiee inquietudini, decadentemente romantica, sfuggente, tanto cerebrale da esserequasi inconsapevole della propria bellezza. 
È anche una città di ricchezzasorprendente - la ragione della sua esistenza improbabile. Norilsk,accovacciata a 250 miglia a nord del Circolo Polare Artico, ha i più grandidepositi di nichel, rame e palladio sulla terra e le sue miniere infernaliprosperano.                  
Benvenuti nell’atrocità dell’esistenza.


1
Create a website