blog
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipisicing elit, sed do eiusmod tempor incididunt ut labore et dolore magna aliqua. 
Solologo
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipisicing elit, sed do eiusmod tempor incididunt ut labore et dolore magna aliqua. 
Solologo

facebook
twitter
youtube
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipisicing elit, sed do eiusmod tempor incididunt ut labore et dolore magna aliqua. 
25/07/2019, 13:33



Sciopero-dei-trasporti


 



Mercoledì è stato indetto lo sciopero dei mezzi di trasporto, evento che ha creato non pochi inconvenienti agli spostamenti urbani della cittadinanza, dei turisti, dei viaggiatori in genere. Reputo che ci siano degli aspetti positivi e dei lati negativi nella situazione che si è venuta a creare. Penso che i lavoratori del settore siano in sintonia con il mondo nel quale viviamo: non ci sono più le mezze stagioni, le mezze misure...i mezzi pubblici. E chiaro che per i pendolari, l’utente medio, questa scelta ha provocato dei problemi, ma voglio essere come il salmone e andare contro corrente. Finalmente potrò fare due passi a piedi, svegliarmi un attimo prima per percorrere il tragitto giornaliero, non assistere a viaggiatori incollati allo smartphone. Finalmente potrò non sentire l’aroma tipico degli autobus in questo periodo di calura: Ascel n.5. Infatti, non ho mai compreso perché multano chi è sprovvisto di biglietto ovvero fuma mentre sorvolano su coloro i quali non si lavano. Si dovrebbe creare la figura di controllore esperto sommelier, così, chi non è in regola, sarà costretto a scendere alla fermata successiva. Nessuno potrebbe protestare, visto che il fine giustifica...i mezzi. Sono convinto che i fruitori dei servizi di trasporto accetteranno con fragorosi applausi tale figura professionale, tanto da chiedere il ..."bus". Mi sovviene un dubbio: ma anche i viaggi mentali sono disponibili solo nelle fasce garantite? 
Non si autorizza la riproduzione totale o parziale



1
Create a website