Foggia – Avellino: le probabili formazioni

Nel Foggia assente Di Noia tra squalifica e sirene di mercato che lo vedrebbero tra i possibili partenti, saranno disponibili i nuovi arrivati Perina, Tascone e Santaniello.
Coletti dovrebbe continuare con il 4-2-3-1, Riccardi potrebbe partire titolare in luogo di Fiorini, per contrastare Gori, molto abile nel gioco aereo.
Il Foggia dovrebbe scendere in campo con Perina tra i pali, Salines, Riccardi (o Fiorini), Carillo e Rizzo in difesa, Marino e Tascone a centrocampo, Millico, Schenetti ed Embalo alle spalle di Tonin, che dovrebbe partire titolare per poi alternarsi con Santaniello.

l’Avellino, privo del bomber Patierno e senza gli infortunati Benedetti e Tozai, con Russo sulla via del recupero e Casarini sul mercato, scenderà in campo con il 3-5-2, marchio di fabbrica di Michele Pazienza.
A difendere i pali ci sarà Ghidotti, difesa composta da Cancellotti, Cionek e l’ex Rigione, sulle corsie esterne Ricciardi e Tito, a centrocampo De Cristofaro e Armellino ai fianchi del regista Palmiero, in avanti Sgarbi e Gori, con Marconi pronto a subentrare per dare ulteriore peso specifico.

Calcio d’inizio ore 20.45.
Diretta satellitare Sky, diretta streaming NowTV