Fari puntati sul Gino Lisa: il Comune approva il documento proposto da Cataneo. Continua la campagna informativa di Mondo Gino Lisa.

Il consiglio comunale di Foggia nella seduta del 2 luglio ha approvato all’unanimità il documento relativo “alle politiche di sviluppo dell’aeroporto e dei servizi aerei passeggeri e merci e delle funzioni di protezione civile e soccorso pubblico relativi all’aeroporto Gino Lisa di Foggia“, primo firmatario Pasquale Cataneo capogruppo di Italia del Meridione.

Come primo firmatario della mozione relativa all’aeroporto, Cataneo ha illustrato i contenuti e le finalità dell’atto fornendo una ampia documentazione a supporto e una scheda tecnica in cui si evidenziava il confronto con l’aeroporto di Salerno. La Regione Campania, con la collaborazione del Ministero delle Infrastrutture e Trasporti oltre che del Gruppo FSI, di ENAC ed ENAV, sta puntando molto per ridistribuire il traffico destinato a Napoli e per promuovere l’area vasta territoriale cilentana, supportando lo sviluppo con priorità per il settore turistico. Evidenti le possibili analogie tra lo scalo salernitano e quello della capoluogo dauno.
Ringrazio, a partire dal presidente, tutti i colleghi delle Commissioni Ambiente e Territorio unitamente agli stakeholder auditi, per la fiducia accordatami per sintetizzare, nella mozione redatta e approvata, le pregevoli indicazioni e priorità segnalate dagli stessi nei numerosi incontri svolti” – ha affermato Cataneo soddisfatto per l’unanimità raggiunta nel voto finale. “Devo altresì ringraziare l’assessore al ramo che ha proposto integrazioni recepite con un emendamento nel testo finale e, infine, tutti gli altri consiglieri e il sindaco che con il loro sostegno hanno portato all’approvazione all’unanimità di questo atto fondamentale. Come avvenuto per la stazione AV con la delibera C.C. 13/2017 per l’Hub intermodale – chiosa l’esperto di trasporti- oggi il Comune di Foggia, nella sua interezza, ha una visione strategica unitaria, con priorità e indirizzi condivisi, anche per l’aeroporto. Il Gino Lisa è sempre più utile ai cittadini e imprese dei settori produttivi non solo della Città capoluogo ma dell’intera area vasta provinciale ed interregionale.”

In attesa dei dati ufficiali di Assaeroporti dei viaggiatori che hanno volato da/per Foggia nel mese di giugno – previsto in grande crescita -, continua la martellante iniziativa promossa da Mondo Gino Lisa per fare conoscere il nostro aeroporto in città e nell’area vasta.

I primi 2.500 pieghevoli realizzati per la campagna informativa di MGL sull’Aeroporto Gino Lisa di Foggia sono andati esauriti. Per rispondere a questa crescente richiesta, Mondo Gino Lisa ha deciso di stampare altri 2.500 pieghevoli (per un totale di temporaneo di 5.000) che continueranno ad essere distribuiti sul territorio. I pieghevoli rappresentano un vero e proprio strumento di viaggio da portare con sé per un’esperienza di volo serena e confortevole” dichiara Sergio Venturino, Presidente di Mondo Gino Lisa.

«La campagna informativa di Mondo Gino Lisa sull’Aeroporto di Foggia viaggia anche online, per poter raggiungere anche i territori direttamente e indirettamente connessi al Gino Lisa», ricorda infine Andrea Casto, vice Presidente di Mondo Gino Lisa.