Calciomercato Serie C girone C: le operazioni del 17 gennaio. Benevento e Catania, piazzano due colpi. Foggia, oggi dovrebbe essere il giorno del centrocampista

Primo giorno di allenamenti per il nuovo attaccante del Benevento, Lanini, arrivato dalla Reggiana.
Risponde il Catania, che ha preso Sturaro, dopo aver ufficializzato il difensore Monaco dal Potenza e rispedisce il portiere Livieri al Pisa.

Il Brindisi vuole Mazzocco dell’Avellino (interessato a Morelli del Gubbio) e il foggiano Matera, attualmente alla Turris, mentre la Virtus Francavilla prende Branduani dal Crotone e il Taranto Valietti del Vicenza.

Gyamfi, dopo un positivo girone d’andata lascia il Potenza e va in Serie B, al Cosenza mentre il Crotone ufficializza Ovizsach, che resterà a Giugliano fino a fine campionato e il trequartista Stronati dal Fiorenzuola e potrebbe cedere Spaltro al Potenza mentre per Petriccione c’è l’interesse del Catanzaro.

Virtus Entella e Foggia vicinissime allo scambio Tascone-Garattoni, nonostante il Taranto abbia provato a far cambiare idea al centrocampista ex Turris oggi dovrebbe essere il giorno dell’ufficialità.

Foggia che potrebbe sfruttare l’asse di mercato che ha portato a Catania Peralta, i rossoneri sono molto interessanti ad uno tra Marsura e Bocic mentre sembra definitivamente tramontata la pista Chiricò.
Due uscite a Cerignola, Sosa va al Monopoli, mentre il Messina prende Signorile.
L’attaccante Kolaj firma per il Sorrento.