Calciomercato Serie C girone C: le operazioni del 13 e 14 gennaio. Benevento boom! Il Francavilla rischia di perdere un pezzo pregiato

Doppio colpo del Benevento che ha praticamente chiuso per Lanini della Reggiana e a sorpresa soffia Starita all’Avellino, che sembrava prossimo alla chiusura con il bomber del Monopoli.
Contratto triennale per Starita, che andrà a rinforzare il reparto avanzato dei sanniti.

Il Potenza preleva in prestito dall’Avellino il centrocampista 2003 Maisto.
L’attaccante Kolaj, di proprietà del Pescara, torna in Abruzzo dopo il prestito al Lumezzane ma è già pronto a rifare le valigie, per lui si prospetta il passaggio al Sorrento.

Non sono passate inosservate le ottime prestazioni dell’attaccante Gabriele Artistico, 6 reti con la Virtus Francavilla.
Su di lui si sono accesi i riflettori della Serie B, con Spezia, Reggiana e Pisa in prima fila.

Il portiere del Perugia, Furlan, piace in B a Lecco e Ascoli ma nelle ultime ore il Foggia potrebbe fare l’affondo decisivo.
Rossoneri interessati anche allo spagnolo Sainz-Maza, che potrebbe tornare dal Cerignola.
Il Giugliano ha raggiunto l’accordo con il difensore Cargnellutti del Monopoli.

Il Latina esonera Di Donato, squadra affidata al vice, Esposito, mentre la Turris sta riflettendo sul futuro di Caneo, ci potrebbe essere un ritorno di Fontana sullo sfondo.