Calciomercato di Serie A: i movimenti più importanti della prima settimana

Si è appena conclusa la prima settimana di calciomercato e in serie A, come in tutti gli altri campionati europei e non, c’è fermento anche se diverse trattative sono in stand by nell’attesa della conclusione degli Europei, dove da domani avranno inizio le due semifinali e la coppa America.

Per quanto riguarda l’Inter è stato ufficializzato, tramite il sito del club nerazzurro, l’acquisto del centrocampista polacco Zielinsky che conclude l’esperienza con il Napoli ed ha firmato un contratto fino a Giugno 2028.

La Juve abbraccia il suo allenatore Thiago Motta che al suo arrivo ha salutato vari tifosi all’aeroporto di Milano Malpensa.

Nel pomeriggio l’incontro con alcuni giocatori in vista dell’arrivo dei nazionali e dei nuovi acquisti, Douglas Luiz e Michele Di Gregorio portiere (classe ‘97). E’ attesa a breve anche la firma di Thuram, centrocampista di 23 anni dal Nizza.

Il Napoli in mattinata ha effettuato le visite mediche di Rafa Marin, difensore ventiduenne ex Real Madrid e di Leonardo Spinazzola esterno trentunenne campione europeo nel 2021 svincolato. A breve le firme e l’ufficializzazione.

Alessandro Buongiorno, difensore centrale ex Torino, sarà un nuovo giocatore del Napoli. Il club ed il giocatore hanno definito gli ultimi dettagli. Tra oggi e domani sono previste le visite mediche e la firma ed Antonio Conte avrà un rinforzo nel reparto arretrato.

Oggi il nuovo allenatore del Milan Paulo Fonseca si è presentato durante la conferenza stampa ed ha sostenuto nel pomeriggio la prima seduta di allenamento.

La dirigenza rossonera e in primis Ibrahimovic stanno trattando Alvaro Morata per il quale sarebbe necessario pagare la clausola rescissoria di 13 milioni all’Atletico Madrid, che arriverebbe a Milano con un contratto triennale ma un ingaggio più basso.

La mezz’ala francese Le Fèe, ventiquattrenne ex Rennes, è sbarcato a Ciampino e sosterrà le visite mediche. Contratto di 5 anni e operazione totale di 23 milioni di euro.

Ore di riflessione per Federico Chiesa, che valuta se accasarsi alla Roma e non giocare la Champions League o aspettare una proposta dalla Premier League. Tra il club bianconero e la Roma c’è già un accordo di massima sulla base di 25 milioni di euro. La Juve aspetta una risposta dal calciatore in tempi brevi.

Nicolò Zaniolo, venticinquenne ex fantasista della Roma, arriva alla Dea con la formula del prestito oneroso a 3,5 milioni di euro con obbligo di riscatto. Disputera’ la Champions League e verrà allenato da Gasperini che saprà mettere in risalto le sue qualità.

Gabriella Greco