“Bambini e ragazzi vittime delle guerre di ieri e di oggi” l’incontro a Foggia il 29 maggio alla Sala Fedora Teatro “U. Giordano”

Un incontro a Foggia per ricordare i bombardamenti subiti nell’estate del 1943 e per riflettere sulle immani tragedie che, nelle aree di conflitto, colpiscono soprattutto i più piccoli.

Questo è il tema della manifestazione “Bambini e ragazzi vittime delle guerre di ieri e di oggi” che si svolgerà in Foggia mercoledì 29 maggio 2024, nella Sala Fedora del Teatro “U. Giordano”, dalle ore 9.30 alle 12.30.

L’incontro è organizzato dalla Sezione Provinciale di Foggia dell’Associazione Nazionale Vittime Civili di Guerra (ANVCG APS), con il Patrocinio del Comune di Foggia – Assessorato alla Cultura.

Il dibattito sarà condotto dal giornalista Filippo Santigliano (Capo Redattore della Gazzetta del Mezzogiorno) e dopo i saluti della Sindaca Maria Episcopo e dell’Assessora alla Cultura Alice Amatore, interverranno anche il Presidente e la Vicepresidente del Comitato Familiari Piccoli Martiri di Gorla (Milano), che hanno vissuto la tragedia del 20 ottobre 1944, quando bombardieri angloamericani partirono dalla pista di Castelluccio dei Sauri (a 10 km. da Foggia) e sganciarono bombe sulla provincia di Milano: una bomba, però, colpì la scuola elementare Francesco Crispi e provocò la morte di 184 bambini e di numerosi insegnanti. A ricordo della strage, il cantautore foggiano Bruno Caravella dedicherà una propria videopoesia e la “Filastrocca della pace”, accompagnato alla chitarra da Ivana D’Alessandro.

Dopo l’introduzione di Michele Corcio (Presidente Provinciale e Vice Presidente Nazionale dell’ANVCG), interverranno a ricordare le ragioni e le conseguenze dei bombardamenti sulla città di Foggia dal 28 maggio al 17 settembre 1943, il Prof. Saverio Russo dell’Università di Foggia, Maurizio De Tullio (Giornalista e Ricercatore della Biblioteca di Foggia “La Magna Capitana”), Alberto Mangano (Presidente del Comitato per un monumento alle vittime civili di quei bombardamenti) e l’attore dialettale Luigi Schiavone.

Dei bambini e ragazzi da sempre vittime di tutte le guerre, parleranno il Prof. Marco Impagliazzo (Presidente della Comunità di Sant’Egidio e Docente di Storia Contemporanea all’Università Roma Tre) e Enza delli Carri (Coordinatrice del Gruppo Volonatari di Foggia di Save the Children).